Related Initiatives

SMEmPOWER Efficiency

SMEmPOWER Efficiency mira ad aiutare le piccole e medie imprese (PMI) a svolgere audit energetici e ad agire per aumentare la loro efficienza energetica. L’obiettivo è aumentare la capacità delle PMI europee di sottoporsi ad audit energetici e attuare misure di risparmio energetico standard e innovative utilizzando la varietà di strumenti e opzioni di finanziamento disponibili.

INNOVEAS

Il progetto intende affrontare le questioni riguardanti la scarsa diffusione delle pratiche di audit energetico da parte delle piccole e medie imprese (PMI) europee. Le PMI europee sono esentate dall’obbligo di effettuare audit energetici, tuttavia la transizione energetica è un compito comune. Innoveas accresce la volontà di investire nel miglioramento dell’efficienza energetica nei processi industriali.

ICCEE

L’obiettivo dell’ICCEE è quello di facilitare le piccole e medie imprese (PMI) appartenenti alle catene di approvvigionamento nel settore alimentare e delle bevande ad intraprendere misure di efficienza energetica dopo aver effettuato audit energetici della catena di approvvigionamento globale.

E2DRIVER

E2DRIVER insegna alle aziende del settore automobilistico come condurre audit energetici, aumentare la loro efficienza energetica e ridurre i costi legati all’energia. Attraverso un approccio incentrato sulle persone, la metodologia di formazione è adattata alle esigenze e alle ambizioni di ogni tirocinante. Una piattaforma di apprendimento innovativa sviluppata nel progetto facilita l’applicazione della formazione, contenente materiali, strumenti e lezioni di formazione.

DEESME

Condurre audit energetici e implementare sistemi di gestione energetica può essere fonte di molteplici vantaggi per le aziende se sfruttano l’ampio potenziale derivante dalle loro raccomandazioni: riduzione dei costi operativi, aumento della produttività, miglioramento dell’ambiente di lavoro e molto altro ancora. DEESME (2020-2023) consentirà alle aziende, in particolare alle piccole e medie imprese (PMI), di impegnarsi nella transizione energetica traendo profitto dai molteplici vantaggi della gestione energetica e degli approcci di audit energetico, oltre a fornire alle autorità nazionali linee guida e raccomandazioni rafforzare i propri programmi / politiche nazionali.

TRIPLE A

L’obiettivo generale del progetto Triple-A è aiutare le istituzioni finanziarie e gli sviluppatori di progetti ad aumentare il loro impiego di capitali nell’efficienza energetica, rendendo gli investimenti più trasparenti, prevedibili e attraenti. Il progetto è iniziato a settembre 2019, ha una durata di 30 mesi ed è finanziato dal programma EU Horizon 2020. Triple-A è implementato da un consorzio di partner accademici, di ricerca e industriali provenienti da Paesi Bassi, Germania, Italia, Spagna, Grecia, Repubblica Ceca, Lituania e Bulgaria.